Home / Guide / Guida all’uso di una sega a nastro

Guida all’uso di una sega a nastro

Ecco la guida su come usare una sega a nastro per tagliare diversi materiali con facilità e sicurezza.

Una sega a nastro è una sega da banco che utilizza una lama continua in metallo con un bordo avente denti taglienti.

Le seghe a nastro sono disponibili in varie dimensioni a seconda delle dimensioni del legno / metallo che va tagliato. Esistono anche dei modelli più piccole sono e servono per piccoli lavori o di lavori di rifinitura.

 

Sega a nastro

 

La sega a nastro è in grado di tagliare in modo rettilineo con l’utilizzo di una guida o effettuare un taglio curvo seguendo una sagoma o un disegno.

 

Posizionare la sega a nastro

A volte si potrebbe voler tagliare pezzi lunghi o ingombranti di legno, pertanto, è necessario riflettere bene su dove posizionare la sega a nastro in modo da avere spazio sufficiente per far ruotare il materiale che si sta lavorando.

 

Caratteristiche

Ci sono due caratteristiche importanti che si dovrebbero prendere in considerazione prima di acquistare una sega a nastro:

  • Profondità di taglio
  • Larghezza della gola

La profondità di taglio è la distanza tra la superficie di lavoro e la parte superiore della larghezza. La larghezza della gola è la distanza tra la lama e il corpo principale sul retro della superficie di lavoro.
Questi due fattori limitano le dimensioni del materiale da tagliare.

La superficie di taglio è fatta in metallo, proprio per dare robustezza e stabilità alla sega. Sui modelli più grandi vengono montati i sistemi di aspirazione per le polveri, in modo da rimuovere le particelle di materiale lavorato e proteggendo la propria saluta dalla loro inalazione.

 

Manuale d’uso

Quando si usa per la prima volta la sega a nastro ti consigliamo di seguire tutte le istruzioni presenti nel manuale d’uso fornito insieme alla macchina.

Anche perchè nel manuale sono presenti tutte le informazioni di uso e di sicurezza della sega a nastro.

Come sempre con macchinari che creano polveri e detriti tagliente si consiglia sempre l’uso di guanti, mascherine antipolvere e occhiali protettivi.