Home / Idraulica / Gli attrezzi dell’idraulico, tutto quello che serve per questo lavoro

Gli attrezzi dell’idraulico, tutto quello che serve per questo lavoro

Da poco avete la passione per l’idraulica e volete attrezzarvi di tutto ciò che realmente serve? Vi invitiamo a continuare la lettura di quest’articolo se vi interessa conoscere tutti gli attrezzi per l’idraulico.

Gli attrezzi dell’idraulico: quelli che non devono mai mancare

Avere un’adeguata attrezzatura è importante, un investimento fondamentale perché permette di fare tutto in totale autonomia senza doversi necessariamente rivolgersi ad altri.

Gli attrezzi dell'idraulico

Gli attrezzi che non devono mai mancare ad un buon idraulico sono i seguenti:

  • Sturalavandini a ventosa;
  • Alesatore utile per sbavare il tubo dopo il taglio;
  • Cacciaviti a stella o a taglio;
  • Carrello bombole saldatrice o carrello a gas con bombola: prodotto usato per ogni operazione di saldatura e quando serve scaldare le superfici dove bisogna lavorare;
  • Cavalletto con morsa perfetto per serrare qualsiasi tipo di tubo;
  • Classica chiave inglese che consente di regolare la chiave in base alla grandezza del dado;
  • Chiave serra tubi che consente di serrare con la dovuta forza i tubi da far girare che devono essere prima montati e poi smontati;
  • Chiavi fisse da 5 fino a 28 mm;
  • Filiera per filettare qualsiasi tubo;
  • Forbici affidabili e particolarmente robuste;
  • Fresa per rubinetti per poter spianare facilmente la sede delle guarnizioni dei rubinetti
  • Giratubi svedese speciale pinza per i tubi;
  • Lime per levigare o pulire al meglio ogni superficie metallica dopo il taglio; ne serve sia una tonda a coda di topo che piatta. Averne di diverse dimensioni è utile.
  • Metro avvolgibile metallico;
  • Molla per piega tubi che si inserisce nei tubi prima di curvarli con la pinza piega tubi andando ad evitare lo schiacciamento e danneggiamento del tubo;
  • Molla sturalavandini che si va a infilare nel tubo che risulta otturato facendola ruotare a mano;
  • Morsa per tubi utile per bloccare i tubi durante le varie operazioni di alesaggio, limatura, taglio, saldatura e filettatura;
  • Pinza allarga tubi per svasare ogni tubo in Rame prima di eseguire le giunzioni con attacchi rapidi;
  • Pinza per dadi premistoppa caratterizzata da ganasce che possono essere regolate in base alle proprie necessità, utile per allentare o stringere dadi piccoli posti in punti di accesso complicati;
  • Pinza piega tubi consente di curvare qualunque tubo di diametro fra 8 max 32 mm senza alcuno sforzo  e senza andare a danneggiare o deformare lo stesso tubo;
  • Pinza verticale per stringere al meglio di testa i tubi;
  • Pistola per cartucce silicone per spremere in maniera uniforme il silicone sigillante della cartuccia;
  • Punzone in acciaio per piazzare in maniera corretta qualche giunto idraulico a compressione ed è utile per allargare l’imboccature dei tubi da collegare;
  • Saldatrice elettrica;
  • Sega a tazza per fori accessorio da piazzare correttamente sul trapano elettrico; serve per praticare qualsiasi foro di grandi dimensioni. Il mercato ne offre modelli con diametri di diverse misure;
  • Seghetto per metalli strumento di vitale importanza per tagliare materiali di metallo o tubi.
  • Spazzola in lana di ferro o metallica per ripulire le superfici in metallo;
  • Stuoia d’amianto tessuto con fibre d’amianto da porre dietro ai giunti da saldare, cosi da proteggere dal calore le zone circostanti;
  • Taglia tubi attrezzo che non deve mai mancare per tagliare chirurgicamente i tubi ad angolo retto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *