Home / Idraulica / Come piegare un tubo in rame

Come piegare un tubo in rame

Questa guida ci fa vedere come piegare dei tubi in rame. Ricordiamo che per fare delle curve precise c’è bisogno oltre all’attrezzatura giusta anche un po’ di pratica.

Piegare un tubo in rame

Il modo più semplice per fare la curvatura del tubo in rame è utilizzare la molla a flessione. I professionisti utilizzano un bender che ha dei costi abbastanza alti, ma per lavori di breve periodo è possibile anche noleggiarlo nei negozi specializzati.

piega tubi bender

 

Come misurare e segnare le curve

Prima di vedere quali attrezzi  utilizzare per fare una curva ad un tubo in rame, vedremo come misurare e segnare le curve.

misurare angolo tubo rame

 

Misurare la lunghezza del tubo e delle curve sembrerebbe difficile, ma con un po’ di pazienza e facendo una curva alla volta vedrete che riuscirete a segnare tutte le misure delle vostre curve.

Il metodo più semplice è quello di disegnare l’angolo desiderato su un cartone, tagliarlo e poi confrontarlo con la curva fatta sul tubo in rame, in questo modo avremo la possibilità di effettuare delle piccole modifiche prima di installare il tubo, addossandolo al muro verificheremo che questo ne segua correttamente il suo contorno.

Sbagliare una curva potrebbe accorciare la lunghezza del tubo, per cui bisogna fare attenzione alle misure, solo la pratica ci darà maggiore sicurezza  nel fare questa operazione.

Molla per piegare il tubo

Ci sono delle apposite molle per la piegatura del rame. Quest’ultima deve essere infilata nel tubo da piegare.

molla piega tubo

Se necessario, lubrificare con un po’ di vaselina se la molla non entra, è importante scegliere la dimensione della molla in base al tubo da piegare.
Con la molla in posizione, inserite sul tubo, possiamo piegare il tubo in rame dell’angolo che ci serve tirando entrambe le estremità intorno al ginocchio.

molla piega tubo rame

Questa operazione va fatta con delicatezza e naturalmente va evitato di piegare troppo il tubo. Anche con la molla dentro, una piegatura eccessiva potrebbe provocare il piegamento del tubo e quindi non più utilizzabile.

Una volta fatto l’angolo desiderato basta rimuovere la molla ed il tubo in rame è piegato correttamente senza intoppi.

Un buon trucco è quello di piegare il tubo poco più dell’angolazione desiderata, per poi ridurlo alla giusta angolazione. In questo modo si libera l’aderenza tra tubo e molla rendendo più facile la rimozione di quest’ultima.

Se il tubo è più grande di 15 millimetri questo metodo non funziona e rischiamo di danneggiare il tubo in rame irreversibilmente.

 

Tubo bender

La piegatubi bender ci rende la vita molto più facile, e non ci fa fare i calli al ginocchio, come nel caso della pia tubi a molla, e come dicevamo prima per i tubi di diametro superiore a 15 mm è indispensabile, per intenderci un tubo di 15 millimetri corrisponde quasi ad 1/4 di pollice.

piega tubi bender

Vediamo a questo punto come si usa la bender, per prima cosa bisogna posizionare il tubo nell’apposita guida per poi utilizzare le due maniglie per fare pressione contro il tubo di rame, bisogna continuare facendo leva in modo che la leva stessa agisca sul tubo sino a raggiungere l’angolo desiderato.

Una volta piegato il tubo in rame all’angolatura desiderata, basta mollare la leva e togliere l’attrezzo.

Curva tubi idraulica

Altro utensile molto utilizzato per la curvatura dei tubi in rame è il bender idraulico, si tratta di una curva tubi idraulica portatile specifica per tubi in rame, spesso usati per il condizionamento e per tubi del gas a uso domestico.

Curva tubi idraulica

Le curva tubi idrauliche sono molto maneggevoli e risultano essere molto potenti infatti con un minimo sforzo si riesce a fare con precisione curve anche a tubi di notevole diametro.

Hanno un peso di circa 2 -3 chilogrammi e riescono a piegare tubi da 1/4 di pollice sino a 7/8 di pollice.

L’utilizzo è abbastanza semplice, infatti posizionando il tubo nella guida del bender, basta azionare la leva posizionata in basso ed il pistone idraulico inizierà a far piegare il tubo in rame, raggiunto l’angolo desiderato basta mollare la tensione tra l’attrezzo ed il tubo, con l’apposito pulsantino e togliere via il pezzo in rame correttamente curvato.