Home / Elettricita' / Collegamento di un lampadario a sospensione

Collegamento di un lampadario a sospensione

In questa guida vedremo come rimuovere e sostituire un vecchio lampadario a sospensione (pendente).

 

Rimozione del vecchio pendente

1. Spegnere l’alimentazione generale dell’impianto elettrico.

Togliere il coperchio

2. Svitare il coperchio del lampadario facendo attenzione ai cavi.

togliere ilcoperchio

3. Ci sono diversi cavi elettrici, bisogna svitarli tutti dalla morsettiera. Questa operazione va fatto sulla parte dove c’è il lampadario, non toccare i cavi che escono dal muro perchè devono restare come sono.

svitare i cavi elettrici

4. Identificare i cavi marrone (fase) e blu che in genere si trovano alle estremità della morsettiera. Liberarli dalle alette di fissaggio, svitare i morsetti e rimuovere i cavi.

5. Se il lampadario ha un conduttore di terra, allentare il morsetto di terra e toglierlo dalla morsettiera (il colore del cavo di terra è giallo/verde.

Collegamento del nuovo lampadario

Preparare i cavi

6. Individuiamo i cavi marro’ e blu sul nuovo lampadario e prepariamo i cavi aprendo l’isolamento in gomma come in figura sopra.

Inserire la fase

7. Inserire il cavetto marrone nel terminale in corrispondenza dello stesso colore.

Collegare il neutro

8. Stessa cosa per il colore blu.

9. Se esiste la terra collegarla in corrispondenza della morsettiera con cavo giallo / verde. Controllare che i cavi siano saldamente fissati alla morsettiera.

10. Ricontrollare tutti i collegamenti e chiudere il coperchio del lampadario.

11. Quando si è sicuri che tutto il lavoro è stato completato correttamente, riattivare l’alimentazione dal contatore generale.