Home / Guide / Cambiare una porta

Cambiare una porta

In questo articolo, vi mostreremo passo dopo passo come cambiare la porta di casa, rimuovendo quella vecchia ed installandone una nuova.

Se riesci a gestire le attività di base di carpenteria, non avrai problemi ad installare una nuova porta in un giorno.

 

Metti in conto un altro giorno per completare i dettagli e verniciarla. La maggior parte del lavoro va fatta con utensili di base.

Ecco l’occorrente:

  • martello
  • leva
  • metro
  • nastro
  • bolla
  • taglierino
  • guanti e occhiali di protezione

 

Misurate la vecchia porta

Misurare accuratamente per una perfetta vestibilità.

Misurare accuratamente la porta con il metro, nella maggior parte dei casi, la nuova porta ha le stesse dimensioni di quella vecchia. Se cambia la dimensione, si dovrà rivedere un po’ tutto (in questo ultimo caso bisogna considerare che il lavoro sarà più lungo)

 

Ecco le misurazioni necessarie:

Dimensioni della porta. Misurare la larghezza e l’altezza della vostra vecchia porta.

Stipite larghezza. Misurare dalla parte posteriore del rivestimento interno alla parte posteriore del rivestimento esterno. Specificare la larghezza dello stipite all’atto dell’ordine della porta. Questo dato garantisce che il rivestimento interno si adatti a filo alla parete senza l’aggiunta di ulteriori estensioni.

Apertura. Dovete rimuovere il rivestimento interno per ottenere delle misure accurate per l’apertura massima.

Apertura Esterna (apertura muratura). Questa è la misura da muro a muro. Se la porta incorniciata con assetto standard è troppo piccolo per riempire completamente lo spazio o se si vuole uno stile di diverso assetto, ci sono tre opzioni; la soluzione migliore è quella di ordinare una porta con una più ampia, piatta apertura. È sempre possibile aggiungere un pezzo di modanatura decorativa sovrastano per approssimare lo stile del tuo assetto attuale esterno. (Abbiamo ordinato 2-1/-n. Involucro piatto e reinstallato il modanatura decorativa esistenti.) In secondo luogo, è possibile ordinare la tua porta con stampaggio standard e colmare il gap con strisce aggiuntive di legno. L’ultima opzione è quella di ordinare la porta senza stampaggio esterno e fare il vostro proprio per adattarsi.

 

Rimuovere la vecchia porta

 

Foto 1: Rimuovere la vecchia porta

 

Toccare i perni cerniera sciolto con un martello e chiodo set. Poi far oscillare la porta aperta e sollevarla. Proteggere il pavimento con un dropcloth. La vecchia porta sarà pesante.

 

Dopo che il telaio della porta è fuori, controllare lo stato dell’ inquadratura e l’anticalpestio nella zona sottoporta. Tagliare e sostituire qualsiasi legno marcito. Se la soglia alla tua porta nuova è più sottile di quella rimossa, potrebbe essere necessario sviluppare l’area di davanzale come mostrato nella foto 5. Impostare l’altezza del parapetto così la porta cancella solo moquette o tappeti quando oscilla verso l’interno.

 

Preparare il davanzale

 

Installare il davanzale

 

Sviluppare l’area di soglia per l’altezza adeguata con legname trattato. Aggiungi spessori a livello esso. Fissarla con le viti ponte rivestito.

 

Siamo stati fortunati. La nostra apertura di mattoni è stata livellata, ma questo non è sempre così. Inizia a controllare l’area del davanzale con un 2-ft. livello. Se lo si sta costruendo come si vedrà in Foto 5, è facile livellarla con spessori allo stesso tempo. In caso contrario, livellare la zona davanzale con coppie di spessori distanziate di circa 4 pollici di distanza.

Quindi impostare la porta in apertura per una misura di prova. Mantenere un livello contro lo stipite della cerniera e regolare la porta e telaio fino a quando la stipite è a piombo. Controllare per vedere come il corpo si adatta contro il raccordo. Se il raccordo è così lontano fuori piombo che il telaio della porta e l’involucro non si adattano, devi tagliare le parti metalliche o tagliare il rivestimento. Sembra meglio se si può tagliare il raccordo, ma di solito è più pratico e più facile da tagliare l’involucro. Segna il carter in aree che necessitano di taglio. Poi prendere la porta e tagliare fuori l’involucro con una levigatrice a nastro o sega circolare.

 

Applicare il silicone

 

Applicare il silicone

Applicare del silicone lungo i lati e la parte superiore della porta e al davanzale in modo da impedire eventuali infiltrazioni di acqua.

 

 

Isolare intorno alla porta

 

Foto 12: Isolare intorno alla porta

 

Riempire lo spazio tra lo stipite ed il muro con schiuma isolante. Dopo che la schiuma si è espansa inserire alcune strisce di fibra di vetro che sono molto isolanti e non permettono il passaggio dell’aria.

 

Messo l’isolante si procederà ad installare le finiture e a riposizionare la nuova porta interna.